Come usare il content marketing per i corsi online

Il content marketing è un branca del marketing efficace per attrarre e guidare le persone all’interno del funnel di vendita e perciò diventa un elemento sempre più importante nelle strategie di marketing.

Ma cos’è il content marketing in breve? E’ quell’insieme di pratiche volte a creare e distribuire contenuti pertinenti e di valore per attrarre, acquisire e coinvolgere un target definito. L’obiettivo è spingere il cliente ad acquistare il prodotto o servizio.

Il content marketing è sempre più utilizzato dalle aziende come soluzione per aumentare la brand awareness e reputation, creare engagement, generare lead e aumentare le vendite. Ecco perché dovresti usarlo anche tu per vendere corsi online. Non sai da dove partire? In questo articolo vedremo come usare il content marketing per il tuo e-learning.

Come scegliere i contenuti per i corsi

Il primo passo per vendere corsi online è trattare argomenti che rispondano alle esigenze del pubblico. D’altronde, chi seguirebbe un corso di formazione su temi non di suo interesse?

Allo stesso modo, anche i contenuti che utilizzi per promuovere il tuo e-learning dovrebbero essere rilevanti per la tua audience. Conoscere gli interessi dei tuoi potenziali clienti potrà sembrarti difficile, ma con gli strumenti giusti avrai la possibilità di realizzare un content marketing di valore e qualità.

Inizia facendo un brainstorming: quali sono gli argomenti che gli utenti target potrebbero cercare solitamente su Google? Individua alcune parole chiave che meglio rappresentano il tuo tema ed espandi la ricerca con strumenti di Keyword Search. Si tratta di tool, facilmente reperibili sul web, che ti permettono di vedere i volumi di ricerca associati a una determinata keyword e i temi ad essa correlati. In questo modo, potrai osservare quali sono gli argomenti più ricercati dal tuo target.

Ecco alcuni strumenti che puoi usare per decifrare gli interessi del pubblico:

  • SEMrush: è molto di più di un semplice tool per la ricerca di parole chiave. SEMrush è una piattaforma di marketing digitale all-in-one attraverso la quale puoi gestire la SEO, il content marketing, la ricerca sulla concorrenza, la pubblicità online e il social media marketing del tuo sito web.
  • Google Trends: è uno strumento gratuito messo a disposizione da Google per misurare l’interesse degli utenti su un argomento in uno specifico momento. Ti basta un semplice account Google per monitorare in tempo reale i temi di tendenza.
  • Ubersuggest: fornisce una panoramica esauriente su quella che è la resa di ogni singola query di ricerca, restituendo informazioni su volumi di ricerca, il grado di competitività, il costo medio per click, le parole chiave correlate e molto altro.

Una volta che hai scelto i tuoi contenuti in base alle ricerche effettuate dagli utenti, non ti resta che procedere costruendo il tuo content marketing.

Il content marketing per l’e-learning

Le parole chiave cercate grazie agli strumenti citati nel paragrafo precedente ti saranno molto utili per costruire contenuti ottimizzati per il motore di ricerca Google. Cosa significa ciò? In pratica, utilizzando le keyword all’interno del tuo sito web, Google valuterà il tuo contenuto come rilevante e lo farà apparire tra i primi risultati nella pagine di ricerca.

Uno dei modi più efficaci, e tradizionali, per fare content marketing sul web è aprire un blog. Ogni articolo che scriverai dovrà contenere le keyword in punti strategici, come:

  • Titoli e sottotitoli del testo
  • Nelle primissime righe del corpo dell’articolo
  • Nell’alt text dell’immagine, ovvero la sua descrizione
  • Nei tag dell’articolo

Per sfruttare al meglio le potenzialità di questo tipo di contenuti, è bene creare un piano editoriale ricco di articoli che affrontano gli argomenti principali legati al tuo corso online. In questo modo, puoi informare gli utenti e spingerli a soddisfare la loro curiosità iscrivendosi al tuo corso online.

Il copywriting nella presentazione di un corso online

La scrittura è ciò che davvero può fare la differenza per vendere corsi online. È da qui che parte il concetto di copywriting, ovvero l’attività di scrivere testi accattivanti per vendere un prodotto.

Nel caso dell’e-learning, ciò di cui avrai bisogno per scrivere un copy efficace saranno, ancora una volta, le tue amate parole chiave, che dovrai utilizzare strategicamente nel titolo e nella descrizione del corso. Inoltre, mentre scrivi dovresti tenere sempre a mente il classico modello AIDA, un sempreverde della comunicazione che spiega come attirare potenziali clienti attraverso 4 fasi:

  • Attenzione. Definisci subito qual è il problema che il tuo corso vuole risolvere.
  • Interesse. Evidenzia i vantaggi che gli utenti potrebbero ricevere con la tua formazione.
  • Desiderio. Il tuo e-learning deve essere percepito dal pubblico come la soluzione ai suoi problemi.
  • Azione. L’utente agisce e compra il tuo corso online.

Le parole che scegli per il tuo content marketing dovrebbero essere accurate, positive e non ingannevoli.

Il video marketing per la formazione online

Vendere corsi online vuol dire vendere un prodotto digitale e multimediale. Siamo sicuri che un testo scritto bene sia sufficiente?

In realtà, il content marketing non è solo copywriting, soprattutto nel mondo digitalizzato di oggi. Difatti, i contenuti più consumati dagli utenti sono i video. Ecco perché, negli ultimi anni, le aziende stanno integrando nelle loro strategie di vendita ciò che viene definito video marketing.

In pratica, si tratta di promuovere un prodotto realizzando contenuti video e distribuendoli sui vari canali di comunicazione dell’azienda. Ma cosa c’entra il video marketing con la formazione online?

Sempre più spesso, le persone vengono a conoscenza di prodotti o servizi attraverso video che guardano sui social media o su YouTube (il secondo motore di ricerca più utilizzato). Creare, quindi, brevi trailer che mostrano i contenuti del tuo corso può essere una strategia di content marketing vincente per attirare e convertire potenziali clienti. Anche in questo caso, ricorda di utilizzare le keyword nel titolo e descrizione del tuo video.

Ecco quindi in che modo puoi utilizzare il content marketing per vendere corsi online. Per sapere quale strategia promozionale si adatta meglio al tuo e-learning, contattaci e visita la pagina dedicata al nostro servizio Vendere corsi online.

Informazioni sull'autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.