Content strategy per la formazione online

content strategy

Ormai lo sappiamo, i contenuti sono una parte fondamentale di ogni piano di marketing. Attirare nuovi clienti, aumentare la brand awareness, incrementare le vendite, sono solo alcuni degli obiettivi che puoi raggiungere con una strategia basata sui contenuti. Ecco perché dovresti costruire una content strategy efficace anche per la tua formazione online. Pianificare la promozione dei tuoi percorsi di apprendimento, tenendo conto di aspetti cruciali come il content design e la content curation, può fare la differenza e aiutarti a vendere più facilmente i tuoi corsi online.

Ma cosa si intende per content strategy e come usarla nella formazione online? Scopriamolo insieme.

Cos’è la content strategy?

Spesso, quando si affiancano i concetti di “marketing” e “contenuti”, la prima cosa che ci viene in mente è il content marketing. In realtà, questa strategia promozionale riguarda solo la fase di implementazione pratica del contenuto, ovvero la sua creazione e diffusione. Non esiste però un content marketing profittevole senza una content strategy efficace alla base. Ma di cosa si tratta nel concreto?

La content strategy è l’insieme di attività e metodologie volte a pianificare e organizzare la gestione di un sistema complesso di contenuti digitali con lo scopo di raggiungere obiettivi misurabili. In pratica, si tratta di una pianificazione strategica del contenuto che ne influenza lo sviluppo, la produzione, la presentazione, la valutazione, la misurazione e l’archiviazione.

Puoi immaginare la content strategy come la “cassetta degli attrezzi” con cui si progetta e viene messa in atto una campagna di content marketing. All’interno di questa “cassetta” troviamo diversi strumenti con cui costruire contenuti in grado di rispondere alle esigenze dell’utente. Ne sono un esempio la content curation e il content design.

Se vuoi ottenere spunti sul content desgin per la formazione, leggi l’articolo “Content Marketing: 6 spunti per creare contenuti vincenti per i tuoi webinar“.

Ma come applicare questi concetti alla formazione online? Te lo spiego nel prossimo paragrafo.

Come sviluppare una content strategy per la formazione online

Una content strategy efficace parte, come tutte le strategie, dalla definizione degli obiettivi che vuoi raggiungere. Dopodiché, ci sono 4 momenti cruciali da rispettare durante la creazione di contenuti per la formazione online:

1. Definizione del target.

Avere ben in mente chi ascolterà le tue lezioni online e quali sono i suoi interessi è fondamentale per costruire una content strategy vincente. Costruisci, quindi, un identikit del tuo studente tipo e analizza l’interesse della tua potenziale audience sfruttando diversi approcci di analisi:

  • Analisi e ascolto del business e del mercato di riferimento;
  • Analisi delle ricerche che gli utenti effettuano su Google;
  • Analisi delle conversazioni su un determinato argomento;
  • Analisi dei trend e focus di attenzione.

Osserva quali sono gli argomenti caldi del momento, come i tuoi competitor ne parlano e anticipa le tendenze del futuro usano strumenti come il social listening. Questo è solo il primo passo per costruire una content strategy di successo.

2. Selezione dell’argomento.

Una content strategy efficace non può prescindere dall’individuazione di un messaggio differenziale che ti permetta di distinguerti dalla concorrenza. La scelta dei contenuti deve quindi essere strategica. È questo il momento di usare le informazioni ottenute dall’analisi del target e di mercato per attirare nuovi utenti. Sfrutta quindi un argomento percepito come rilevante e utile per costruire una content strategy vincente.

3. Pianificazione delle strategie comunicative.

Per vendere corsi online non basta caricare le lezioni su una piattaforma e-learning e aspettare che qualcuno le acquisti. Bensì, è necessaria una strategia comunicativa forte ed efficace a supporto. Ed è qui che una content strategy di successo può dare il suo maggiore contributo. Ci sono vari modi per promuovere i tuoi corsi online e farti conoscere dal tuo pubblico. Ad esempio, puoi aprire un blog per aumentare la credibilità e l’autorevolezza dei tuoi corsi e-learning. Oppure puoi implementare una strategia social, con contenuti creati ad hoc e canali scelti in modo strategico in base al target. Per conoscere altre modalità con cui implementare una content strategy per la formazione online, leggi questo articolo.

4. Scelta dei KPI da misurare.

Una parte importante della content strategy per la formazione online è la fase di monitoraggio e misurazione delle performance dei contenuti. Scegli quindi dei Key Performance Indicator (KPI) che possano indicarti se hai raggiunto i tuoi obiettivi oppure cosa dovresti migliorare. Il numero di iscritti ai corsi, il tasso di vendita, il coinvolgimento e le interazioni con i contenuti sono alcune metriche che puoi prendere in considerazione. L’importante è monitorare costantemente l’andamento della tua content strategy per poter agire prontamente se qualcosa non funziona.

Approfondisci tips e strumenti di content marketing per il B2B.

Preparare contenuti perfetti con la content curation

Per content curation si intende il processo di raccolta e selezione di una serie di contenuti inerenti a temi specifici e provenienti da fonti diverse per utilizzarli nella propria content strategy. In pratica, si tratta di individuare sul web, o altre fonti, i contenuti più rilevanti su un argomento specifico e condividerli con il tuo pubblico, anche lievemente modificati o riadattati.

La content curation è una pratica sempre più diffusa all’interno delle content strategy e può rivelarsi una carta vincente anche per la tua formazione online. Difatti, i suoi vantaggi sono molteplici:

  • Essere riconosciuti come esperti. All’interno di una content strategy di successo, un’attività di content curation ti permette di presentarti al pubblico come una fonte credibile e affidabile di informazioni. Gli utenti, infatti, riconoscono una certa expertise a chi riesce a selezionare e offrire contenuti davvero utili e di qualità.
  • Fare rete. Condividere contenuti creati da altri esponenti di rilievo del tuo settore può fornirti preziose occasioni di contatto e collaborazione.
  • Rendere vario e diversificato il proprio ecosistema di contenuti. Grazie alla content curation potrai avere a disposizione una quantità potenzialmente infinita di contenuti già pronti, sempre diversi, di qualità e originali da usare nella tua content strategy.
  • Fidelizzare la community. La content curation non si limita solo alla selezione di contenuti provenienti da fonti istituzionali o voci esperte. Bensì puoi scegliere di utilizzare nella tua content strategy anche User Generated Content. Tutto ciò favorirà la creazione di una community fedele e coesa.

La scelta degli argomenti, però, non è l’unico aspetto da tenere in considerazione. Anche il modo in cui presenti i contenuti può fare la differenza.

Content Design: perché è importante

Non è la quantità dei contenuti a determinare il successo di una content strategy, ma la loro qualità. Ecco perché il content design, ovvero quel processo di progettazione dei contenuti che tiene conto del comportamento e delle esigenze dell’utente, è un aspetto fondamentale per promuovere la tua formazione online.

Il content design analizza il modo in cui gli utenti pensano e agiscono sul web per creare contenuti in grado di soddisfare i loro bisogni. Non si tratta solo di scrivere testi utili e funzionali, ma di fornire la soluzione nel miglior modo possibile, anche attraverso la struttura visiva.

Per sviluppare una content strategy efficace, il design dei contenuti propone 5 best practice da seguire:

  • Studiare i meccanismi cognitivi dell’utente, per rispondere alla domanda “come si approccia al contenuto?”
  • Analizzare il target di riferimento e i suoi bisogni
  • Definire un formato efficace adatto alle esigenze del pubblico
  • Stabilire quante e quali informazioni utilizzare nella content strategy, mantenendo un vocabolario semplice e uno stile coerente
  • Organizzare i contenuti della content strategy in una struttura efficace

Curare il content design per la tua formazione online, può essere la mossa vincente. Le persone, infatti, non troveranno la tua academy online per l’originalità dei tuoi corsi, ma perché hai utilizzato una content strategy che rispecchia i loro schemi cognitivi e risponde ai loro bisogni.

Informazioni sull'autore