I social media trends da conoscere

social-media-trends

Negli ultimi anni, i social media sono diventati i canali di comunicazione prediletti dai brand per promuovere i loro prodotti. La popolarità di queste piattaforme è in continua crescita e per questo le aziende sono sempre alla ricerca di nuovi modi per coinvolgere gli utenti. Quali sono quindi i social media trends che dovremo aspettarci nel 2022?

10 Social media trends per il 2022

Per rispondere a questa domanda, ci affideremo ai dati raccolti dall’indagine di Hubspot che porta in evidenza 10 social media trends che si concretizzeranno nel 2022. Quindi, se vuoi sapere come tenere il tuo pubblico coinvolto e fidelizzato per i prossimi anni, in questo articolo troverai tutto ciò che ti serve.

1. TikTok dominerà l’universo dei social media

TikTok è il social media dai video brevi sempre più apprezzato, in particolare tra i giovanissimi. La sua crescita è stata costante fino alla fine del 2019, momento in cui la sua popolarità è salita rapidamente, anche come conseguenza della pandemia. TikTok è stata la prima app non di Facebook a raggiungere i 3 miliardi di download globali.

Il dominio della piattaforma nel panorama dei social media trends sembra essere garantito nel 2022. Dal punto di vista delle aziende, l’applicazione rappresenta un’opportunità unica per entrare in contatto diretto con i consumatori attuali e futuri.

La piattaforma protagonista delle tendenze social media ha principalmente due punti di forza. Da una parte, i suoi contenuti esclusivamente video, un formato in grado di coinvolgere e trattenere l’attenzione dell’utente. Dall’altra, il suo sistema di raccomandazione di contenuti altamente personalizzato. Grazie ad esso, i brand possono profilare dettagliatamente le loro audience e connettersi con un pubblico qualificato e coinvolto.

Le ultime indiscrezioni sulle evoluzioni del social media trends dicono che uno degli step successivi sarà introdurre un aspetto e-commerce e un modello di monetizzazione. Due caratteristiche che rendono TikTok una piattaforma ancora più di interesse per le aziende.

In un futuro non troppo lontano, TikTok sarà l’applicazione social più usata dai consumatori, lasciando che le altre piattaforme si adattino per rimanere competitive. Non puoi, quindi, non conoscere le dinamiche di questo social media trends.

2. L’uso dei cookie andrà scemando a favore dei social ads

I social media sono in grado di raggiungere un pubblico molto vasto, di aumentare la consapevolezza del marchio e il coinvolgimento. Non sorprende, quindi, che queste piattaforme, siano diventate una risorsa enorme per chi si occupa di pubblicità.

Dall’altra parte, i cookie stanno morendo. Difatti, Google sta lavorando per eliminare gradualmente il tracciamento dei cookie entro il 2023. Per i brand, ciò apre una nuova sfida nel panorama dei social media trends: “come continuare ad offrire servizi personalizzati, rimanendo conformi alle norme?

Sebbene la risposta non sia stata ancora definita, una cosa è certa: le piattaforme social permettono di raggiungere i consumatori in modo più personale e diretto. Inoltre, i miliardi di dati sugli utenti raccolti da internet ogni giorno sono una vera miniera d’oro per i marchi. Non resta quindi che rendersi conto dell’importanza dei social ads e di come questi siano un social media trends destinato ad affermarsi.

3. Il social selling semplificherà il customer journey

La pandemia ha spinto un numero maggiore di consumatori ad acquistare online e le piattaforme social hanno colto l’opportunità, presentandosi come nuovi punti di vendita. Si parla infatti di social selling un social media trends che indica l’integrazione nelle piattaforme di un aspetto e-commerce. Soluzioni di vendita nuove e innovative che costruiscono un più semplice e accessibile customer journey.

Un esempio di social selling è sicuramente Instagram. La piattaforma ha introdotto nuove funzioni di shopping che consentono agli iscritti di acquistare articoli senza mai lasciare l’applicazione. Inoltre, ha dato un grande impulso a ciò che conosciamo come influencer marketing. Attraverso Instagram, i brand instaurano partnership strategiche con soggetti popolari sulla piattaforma, che promuovono i loro prodotti.

L’influencer marketing rappresenta una grande occasione per le aziende per accedere facilmente a un nuovo pubblico, che trascorre la maggior parte del suo tempo sulla piattaforma. Quindi, se non stai ancora prendendo in considerazione il social selling, questo è il momento giusto per farlo. Secondo Hubspot, il 69% degli esperti di marketing intervistati ha intenzione di investire quote maggiori su questo social media trends.

4. I contenuti si adegueranno alle esigenze dei consumatori

Con la pandemia, il consumo di contenuti online è cresciuto esponenzialmente. L’uso dei social media è aumentato in tutto il mondo e le aspettative dei consumatori sono sempre più alte. Difatti, oggi le aziende si rivolgono a un pubblico attivo, informato, consapevole e alla ricerca di risorse originali e uniche. Quale strada prenderanno quindi i contenuti del futuro secondo i social media trends?

Per rimanere visibili ai loro potenziali clienti, le aziende dovranno adattarsi alle esigenze dei consumatori, affiancando al ricambio continuo di nuovi contenuti una comunicazione sempre più personalizzata e rilevante. Uno dei social media trends sarà quindi creare contenuti specifici per una generazione, un luogo, un genere o un hobby puntando alla personalizzazione delle esperienze lungo tutto il customer journey.

5. Le strategie omnichannel cambieranno l’uso social media

Questo social media trends evidenzia come le piattaforme stiano diventando una delle prime fonti di informazione per i consumatori. Difatti, le strategie omnichannel rispondono al rilascio in rete di un’enorme quantità di contenuti e una minore fedeltà alla piattaforma social da parte degli utenti.

Ma se da una parte ciò significa avere l’opportunità di ampliare il pubblico e di far crescere le connessioni con i consumatori offrendo loro contenuti sempre nuovi, dall’altra aumenta anche il rischio di “fake news”.

Se non racconti la storia giusta, i tuoi potenziali clienti troveranno le informazioni che cercano altrove. Con il rischio che si imbattano anche in contenuti fuorvianti e dannosi per la tua azienda. Per questo motivo, è importante rimanere al passo con i social media trends e anticipare le preferenze e i comportamenti dei consumatori.

6. L’influencer marketing continuerà a crescere

Negli ultimi due anni, gli influencer si sono ampiamente affermati come leader di opinioni in grado di influenzare grandi quantità di utenti. Le aziende hanno colto la forza strategica dei contenuti “non filtrati” o non scritti e hanno investito sul campagne di influencer marketing in grado di ottenere risultati immediati.

Nel 2022, questo social media trends sarà una strategia di marketing dominante. Anche grazie alle nuove regolamentazioni del settore, gli influencer sono in grado di portare all’azienda risultati migliori in termini di aumento delle vendite, della visibilità e del coinvolgimento.

I brand che sfruttano al meglio questo social media trends saranno quelli che otterranno più successo. Se non vuoi perdere l’occasione di accrescere il tuo pubblico, individuare il tuo prossimo influencer è quello che devi fare.

7. I brand guideranno la decentralizzazione dei social media

Nel 2022, le community online non si incontreranno solo sui social media preferiti. Bensì, diventeranno sempre più popolari i social network interni, con forum e funzioni in-app, lanciati dai diversi brand. La decentralizzazione delle piattaforme social, difatti, è uno dei 10 social media trends.

Le aziende cercheranno di riprendere il controllo del proprio pubblico integrando componenti sociali direttamente nell’esperienza utente dei propri canali di comunicazione. In un futuro non troppo lontano, quando i consumatori dovranno interagire con altri utenti, lo faranno direttamente all’interno dell’app predisposta dal marchio. Tutto ciò avrà riscontri positivi sull’engagement e la fidelizzazione complessiva.

8. Il metaverso connetterà i consumatori di domani

Quante volte hai sentito parlare di metaverso? Da quando Mark Zuckerberg ha annunciato di voler investire in un mondo interconnesso chiamato metaverso, il tema non ha mai smesso di destare interesse. Non stupisce, quindi, la sua presenza tra i social media trends del 2022.

Grazie ai veloci sviluppi della tecnologia e alla crescente popolarità del gaming, infatti, la realtà virtuale è sempre più apprezzata dai consumatori. Il metaverso si presenta come uno spazio in cui creatività, collaborazione e competizione sono stimolate dalla possibilità di connessioni libere, senza vincoli.

Questo social media trends è in grado di far vivere al consumatore un’esperienza unica e coinvolgente, fondendo l’offline con l’online. Per questo, le aziende stanno cercando di integrare nelle loro strategie elementi di realtà virtuale e phygital. L’obiettivo è restare al passo con i tempi e attrarre le future generazioni di clienti.

9. L’inclusività del marchio sarà fondamentale

Oggi, i consumatori si aspettano aziende più consapevoli e attente, in grado di agire prontamente su tematiche sociali. Difatti, se la Responsabilità Sociale d’Impresa (CSR) era un tema caldo già nel 2020 e 2021, lo sarà ancor di più nel 2022.

I clienti non sono più interessati solo a una buona performance del prodotto, ma hanno aspettative elevate e scelgono brand che prendono iniziativa su questioni sociali. L’inclusività sarà uno dei social media trends che si affermerà quest’anno, ponendo l’accento sul ruolo delle imprese nel favorire i legami con e tra il proprio pubblico.

Il consiglio è quindi quello di costruire un brand più inclusivo, in grado di capire quali sono i temi sociali d’interesse del proprio target. In più, dovresti offrire ai consumatori prove tangibili delle azioni sociali della tua azienda, con dati e report aggiornati.

10. I consumatori saranno al centro di ogni strategia

La centralità del consumatore nelle strategie di marketing e, in generale, nelle azioni complessive dell’impresa è il social media trends più forte. Le aziende dovranno sempre di più adattarsi ai cambiamenti messi in atto dal mercato e reagire rapidamente per mantenere la propria posizione competitiva.

Ad oggi, i social media sono il canale più immediato e diretto per connettersi con i potenziali clienti. Coinvolgerli con contenuti personalizzati e accattivanti permette alle aziende di ottenere visibilità, attrarre e fidelizzare gli utenti. Conoscere, quindi, la direzione che prenderanno in futuro, può aiutarti ad anticipare le tendenze e a definire una strategia di marketing vincente.

Se vuoi maggiori informazioni contattaci cliccando qui.

Informazioni sull'autore

2 commenti su “I social media trends da conoscere”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *