Formazione online: come misurare il successo della tua attività

formazione online

La formazione online è un trend in continua crescita, sia per le aziende che sempre più decidono di investire nella formazione dei dipendenti, sia per singoli professionisti che cercano un nuovo modo per monetizzare con le proprie conoscenze. L’e-learning permette un apprendimento flessibile, accessibile e soprattutto misurabile.

Difatti, grazie alla digitalizzazione possiamo tenere traccia di ogni miglioramento fatto dagli studenti e misurare in che modo sono stati raggiunti gli obiettivi formativi. Quindi, se anche tu vuoi sapere se la tua formazione online ha successo, continua a leggere.

Cosa sono i KPI in tema di formazione online

Non hai mai sentito parlare di KPI? Ecco qui una definizione chiara e semplice. Il termine KPI ha origine in economia aziendale e significa Key Perfomance Indicator, ovvero un indicatore chiave per valutare le prestazioni. Si tratta dell’insieme di metodi in grado di misurare l’andamento di un processo aziendale.

Solitamente i KPI vengono definiti all’inizio del processo di progettazione di un’attività e indicano in che misura ci si aspetta che gli obiettivi prefissati vengano raggiunti.

Nell’ambito della formazione online, misurare i KPI è essenziale per capire se la strategia adottata è adeguata o se invece è necessario apportare delle modifiche. Spesso, nell’e-learning, usufruire di questi indicatori può essere difficile, soprattutto perché rimangono perlopiù dati parziali, non sufficienti ad evidenziare eventuali lacune formative.

Nonostante ciò, i KPI rimangono un valido strumento per valutare i risultati ottenuti dalla formazione online. Il primo passo per farne buon uso è definire a priori degli obiettivi che siano misurabili.

Il concetto di misurabilità parte dagli obiettivi

La definizione dei KPI è in stretta relazione con l’identificazione degli obiettivi nelle prime fasi di progettazione dell’e-learning. Per farti capire meglio, eccoti un esempio: se il tuo obiettivo è raggiungere 100 iscritti al tuo corso online, allora dovrai scegliere il numero degli iscritti come KPI.

La caratteristica essenziale che i tuoi obiettivi formativi dovranno avere è quindi quella della misurabilità, ovvero devono essere degli indici misurabili (come il numero di iscritti al corso del nostro esempio).

In questo caso, la formazione online offre numerosi vantaggi. L’aspetto digitale, infatti, consente una più facile accessibilità e gestione dei dati relativi all’attività formativa. Così facendo potrai raccogliere durante e dopo il tuo e-learning preziose informazioni che ti serviranno per stabilire i KPI.

Metodi di misurazione

In base ai diversi obiettivi stabiliti a monte, ci sono diversi metodi di misurazione dei KPI. In generale, quando si parla di formazione online, i KPI maggiormente considerati sono:

  • Tasso di frequenza dei corsi
  • Numero di iscrizioni al percorso di apprendimento
  • Efficacia della formazione
  • Coinvolgimento

Questi sono gli elementi principali che dovrai analizzare per misurare il successo della tua formazione online. Ma per capire meglio come funziona la valutazione della performance di un corso di e-learning, vediamo qualche esempio specifico.

 

Test e sondaggi ai discenti durante gli eventi formativi

Per misurare l’efficacia della formazione online, spesso viene presa in considerazione la learning retention, ovvero quanti dei concetti condivisi sono stati trasferiti nella memoria a lungo termine e quindi appresi.

Se hai intenzione di organizzare un webinar formativo, puoi misurarne l’efficacia attraverso test e sondaggi somministrati ai partecipanti. Puoi distribuire i test relativi ai concetti spiegati subito dopo la fine di una delle sessioni del webinar oppure alla fine dell’evento. Se scegli la prima opzione, avrai la possibilità di condividere i risultati ottenuti con la classe e ottenere feedback in diretta, utili a mettere in atto miglioramenti per la formazione qualora ci fosse bisogno.

Attraverso sondaggi puoi anche misurare il gradimento del corso online e chiedere ai partecipanti direttamente di esprimere un giudizio o consiglio sull’esperienza appena vissuta. Tutto ciò sarà molto prezioso per migliorare la tua formazione online in futuro.

 

Comunità di pratica e condivisione dei risultati

Valutare l’efficacia di una formazione online che vede come protagonisti team di lavoro, può essere più complicato. Difatti, è possibile che un individuo emerga più degli altri e si ponga come guida del gruppo.

Ma ancora una volta, la dimensione virtuale dell’e-learning può esserti molto d’aiuto. I webinar permettono infatti di suddividere i partecipanti in piccoli gruppi e di farli collaborare in stanze separate. Ad esempio, puoi utilizzare la funzione di breakout room messa a disposizione da Zoom.

In questo modo avrai creato delle piccole comunità di pratica in cui ciascun individuo può lavorare in maniera più autonoma, ma senza perdere le dinamiche di squadra. Anche in questo caso, è possibile ottenere i tracciamenti delle attività svolte per individuare i KPI utili a verificare il successo delle tue attività didattiche.

Attività online e follow up di verifica in presenza

Con la formazione online, puoi organizzare attività di blended learning, cioè apprendimento misto. Ciò significa creare percorsi apprendimento che combinano diverse forme di contenuti e di erogazione dei corsi.

Ad esempio, potresti svolgere il tuo corso di formazione online e poi richiedere lo svolgimento di compiti pratici in presenza e la verifica dell’apprendimento di persona, con un colloquio, un esame o un test. Anche in questo modo puoi ricavare metriche molto precise per misurare i KPI prestabiliti.

Come hai visto, misurare il successo della formazione online è possibile grazie ai KPI. L’importante è definire in anticipo obiettivi specifici e misurabili e scegliere il giusto software che possa aiutarti a gestire tutti i dati di cui hai bisogno.

Analizzare la performance della tua attività è essenziale per offrire un prodotto sempre migliore e di più alta qualità per i tuoi studenti. Quindi, se anche tu vuoi valutare la performance dei tuoi corsi di formazione, non ti resta che individuare i KPI adatti ai tuoi obiettivi formativi. Ed il gioco è fatto!

Vuoi avere maggiori informazioni sul mondo delle Academy online? Visita questa pagina.

Inoltre ad ottobre realizzeremo un corso d’aula a Milano dedicato al mondo delle Academy, iscriviti cliccando qui.

.

Informazioni sull'autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.