Mercoledì 10 Luglio

Mercoledì 10 Luglio

Mercoledì 10 Luglio

ZOOM MAN(IA):

come e perché dovresti
usare (meglio) Zoom

Promuovere un Webinar: 7 strategie vincenti. Guida completa

promuovere un webinar

Hai progettato alla perfezione il tuo prossimo Webinar, sei certo di ottenere ottimi risultati e pensi che tutti i partecipanti rimarranno assolutamente soddisfatti della loro esperienza.

Promuovere un Webinar a regola d’arte potrebbe essere l’elemento in grado di trasformare in realtà ciò che ti aspetti dal tuo progetto.

I canali per promuovere un Webinar sono moltissimi e in questo articolo capirai come farlo in modo efficace.

La promozione di eventi non deve essere per forza un’attività costosa: alla fine di questo articolo trovi alcuni spunti per pubblicizzare eventi gratis (o quasi!).

Prima di approfondire la promozione di eventi online, capiamo perchè promuovere un’attività con un Webinar porta con sé numerosi vantaggi.

Promuovere un’attività con un Webinar

Creare un Webinar per pubblicizzare la propria azienda può portare a diversi vantaggi strategici.

Ecco alcune ragioni per cui potresti considerare di organizzarne come parte della tua strategia di marketing aziendale:

  1. Dimostrare l’esperienza dell’azienda: un Webinar offre l’opportunità di condividere la conoscenza e l’esperienza dell’azienda su un determinato argomento correlato al tuo settore. Questo dimostra al pubblico che l’azienda è competente e affidabile nella sua area di specializzazione.
  2. Aumentare la visibilità: un seminario online ben pubblicizzato può attirare un pubblico più ampio e interessato. Questo può aiutare a far conoscere la tua azienda a persone che potrebbero non aver sentito parlare di te in precedenza.
    In questo senso la fase di promozione di un Webinar è fondamentale, soprattutto se l’azienda è poco conosciuta, se l’argomento è di nicchia oppure se il network che abbiamo a disposizione non è sufficiente per raccogliere abbastanza partecipanti.
    Risulta ovvio che la promozione di un Webinar non possa essere improvvisata, ti consiglio di continuare a leggere questo articolo per capire come fare.
  3. Generare potenziali lead: richiedendo agli utenti di registrarsi per partecipare all’evento digitale, puoi raccogliere informazioni sui partecipanti, per esempio nome, email e informazioni di contatto.
    Potrai utilizzare questi dati in futuro per inserire i nuovi lead nel funnel della tua azienda.
  4. Costruire rapporti: un Webinar può contribuire a costruire relazioni con il tuo pubblico.
    La possibilità di interazione in tempo reale durante l’evento ti consente di rispondere alle domande dei partecipanti, fornire ulteriori informazioni e instaurare un rapporto più personale.
  5. Mostrare prodotti o servizi: un Webinar può essere utilizzato per presentare i tuoi prodotti o servizi in modo più dettagliato, più diretto e senza filtri; soprattutto nel caso in cui ciò che vendi richiede dimostrazioni pratiche, un Webinar è un ottimo mezzo per farlo in modo efficace.
  6. Offrire valore aggiunto: creare un Webinar che fornisce informazioni o risorse preziose può attrarre il tuo pubblico e far sì che considerino la tua azienda come una fonte affidabile di conoscenza e risorse nel settore.
  7. Fornire un’anteprima esclusiva: un Webinar può essere utilizzato per offrire ai partecipanti un’anteprima esclusiva di nuovi prodotti, servizi o iniziative aziendali. Questo può generare un senso di eccitazione e anticipazione tra il pubblico.
  8. Misurare l’interesse del pubblico: l’interesse e l’interazione dei partecipanti durante il webinar possono fornire indicazioni sul livello di interesse per i tuoi prodotti o servizi.
    Questo feedback può essere utile per regolare la tua strategia di marketing futura.

Come vedi, promuovere la tua attività con un Webinar ti porterà tantissimi vantaggi e ti darà la possibilità di farti conoscere veramente dal tuo pubblico di riferimento.

Ora che hai scoperto tutti i vantaggi di questo strumento di comunicazione, approfondiamo perché il Webinar stesso ha bisogno di essere promosso.

Promuovere e lanciare il tuo webinar con StartUp3

Se hai un webinar da condividere con il mondo, ma ti preoccupi di come attirare un pubblico numeroso, la soluzione potrebbe essere StartUp3.

StartUp3 è la risposta ai tuoi dubbi su come “Riempire il tuo webinar” di partecipanti e trasformarlo in uno strumento di vendita e di lancio commerciale dei tuoi servizi e prodotti.

Come funziona StartUp3 per riempire il tuo webinar di partecipanti

StartUp3 è un programma appositamente creato per:

  1. Lanciare corsi Online e percorsi formativi digitali
    Se possiedi una vasta conoscenza da condividere con il mondo attraverso corsi online o percorsi di formazione digitale, StartUp3 rappresenta il partner ideale per trasformare le tue idee in realtà. Questo programma non solo ti offre la possibilità di creare corsi online, ma ti fornisce anche le strategie vincenti per promuoverli e attrarre un pubblico affamato di apprendimento.
    Ad esempio, immagina di essere un esperto di fotografia e desideri offrire un corso online sulla fotografia paesaggistica. Accedendo a StartUp3, puoi non solo creare il corso con lezioni video di alta qualità e risorse didattiche interattive, ma riceverai anche una guida dettagliata su come promuoverlo. Questa guida potrebbe includere suggerimenti su come utilizzare le tue competenze fotografiche per creare teaser visivi accattivanti da condividere su Instagram e Facebook.
    Con l’approccio strategico di StartUp3, potresti vedere il tuo corso affollato di studenti entusiasti in breve tempo.
  2. Lanciare Prodotti e Servizi di ogni tipo
    Indipendentemente dal tipo di prodotti o servizi che desideri portare sul mercato, StartUp3 è il tuo alleato per farlo con successo.
    Che tu stia cercando di introdurre un innovativo gadget tecnologico o di promuovere un servizio di consulenza personalizzata, questo programma ti fornisce le strategie e le risorse necessarie per raggiungere il tuo pubblico target e aumentare le tue vendite.
    Ad esempio, supponiamo che tu abbia inventato un programma formativo o un metodo innovativo pe rrisolvere un problema.
    StartUp3 ti aiuterà a definire una strategia di marketing efficace.
    Potresti imparare a identificare il tuo pubblico di riferimento, come le persone interessate a quel metodo o che hanno quello specifico problema
    Con l’approccio completo di StartUp3, potresti vedere il tuo metodo o il tuo sistema diventare un successo commerciale.
  3. Ottenere guida, supporto e assistenza completa da parte del team di WebinarPro
    Con StartUp3, non sarai mai solo nella tua avventura imprenditoriale.
    Riceverai un supporto completo che va oltre la creazione di corsi e la promozione di prodotti.
    Questo programma ti guiderà in modo strategico ed operativo, garantendoti un percorso strutturato verso il successo. Ogni passo che compi sarà supportato da monitoraggi continui dei risultati per massimizzare il tuo progresso.
    Con il supporto di StartUp3, avresti una guida esperta che ti aiuta a navigare attraverso le sfide dell’industria e a raggiungere il successo nel settore della moda sostenibile.
promozione di eventi riempire un webinar di partecipanti

Lanciare e promuovere il tuo webinar può sembrare una sfida, ma con StartUp3, hai tutte le risorse necessarie per “Riempire il tuo webinar” di partecipanti interessati.

Segui il nostro approccio mirato e sfrutta gli esempi di successo dei nostri clienti per garantire il successo del tuo prossimo webinar.

Non lasciare che la paura di un pubblico vuoto ti fermi: con StartUp3, puoi avere un webinar di successo che attira e coinvolge il tuo pubblico target.

Perché promuovere un Webinar

Promuovere significa far sapere al pubblico dell’esistenza del tuo prodotto o servizio.

Nel caso della promozione di eventi online, l’obiettivo è quello di promuovere l’evento al pubblico giusto, al target di riferimento.

Capire qual è il target che si vuole raggiungere con la promozione è fondamentale perché permette di portare partecipanti interessati all’evento, che si sentano coinvolti e che possano potenzialmente diventare membri della vostra community.

Se sei alla ricerca di una guida completa sull’organizzazione di un webinar, ti consigliamo di leggere questo articolo sul nostro blog: “Webinar: guida completa

promuovere un webinar

Trova il pubblico perfetto per il tuo webinar perfetto.

Il mondo dei webinar è in costante crescita, e non c’è momento migliore per condividere la tua conoscenza e la tua esperienza con un pubblico globale affamato di apprendimento.

Ma, come per qualsiasi altra iniziativa online, trovare il pubblico giusto per il tuo webinar è fondamentale per il successo.

Ora ti spieghiamo le strategie per aiutarti a trovare il pubblico perfetto per il tuo webinar perfetto.

Comprendere il tuo pubblico è il primo passo: se sai cosa vuole, sai spiegare cosa offri e riesci a toccare il loro bisogno, il tuo webinar sarà pieno di partecipanti.
E il Webinar Canvas ti può aiutare!

Il primo passo per trovare il pubblico perfetto per il tuo webinar è comprendere chi sono realmente i tuoi potenziali partecipanti.

Questo non riguarda solo l’identificazione delle caratteristiche demografiche, ma anche la comprensione delle loro esigenze, desideri e problemi.

  • Cosa cercano di imparare?
  • Quali sono le sfide che affrontano?
  • Quali sono i loro problemi quotidiani?

La chiave è porre te stesso nelle loro scarpe e vedere il mondo dal loro punto di vista.

Su questo aspetto ti consigliamo di scaricare il Webinar Canvas, che ti aiuta a individuare le chiavi per rendere unico il tuo webinar.

È gratis e include un corso gratuito al 100% con accesso immediato, per usare utile questo strumento professionale e trasformare il tuo modo di fare webinar.

Clicca qui sotto per scaricarlo.

download-webinar-canvas

Promuovere un Webinar su un sito o un blog

Lo spazio più adatto per lanciare una WebConference o un PromoWebinar (come definiamo noi i Webinar specifici per il Marketing), è indubbiamente un sito che raccolga tutte le informazioni necessarie per:

  • Sapere che esiste il Webinar
  • Sapere di cosa si parla e chi presenta
  • Capire perchè conviene iscriversi
  • Iscriversi

Per promuovere un Webinar che hai organizzato potresti mettere un banner a comparsa o uno fissato in alto alla home page, così che i visitatori del tuo sito o blog ne siano a conoscenza.

La fase di iscrizione è un passaggio molto delicato perché in questo momento potremmo definire la persona interessata al tuo Webinar ancora tiepida: probabilmente non ti conosce bene e potrebbe essere ancora in dubbio riguardo l’iscrizione; per iscriversi al Webinar deve compiere delle azioni, fare uno sforzo, ed è nostro compito assicurarci che questo avvenga nel modo più fluido e rapido possibile.

L’iscrizione al Webinar viene gestita dalla landing page, di cui vi parleremo tra poco in questo articolo.

Un obiettivo non del tutto secondario di un sito è la possibilità di raccogliere attorno a sè una micro-community interessata a quell’argomento. Purtroppo, il limite di questo strumento è il tempo necessario a posizionare il proprio sito, quindi far sì che emerga nei motori di ricerca e che attorno ad esso si sviluppi proprio questa community.

La possibilità di creare una community attiva e interessata alle tematiche di cui ti occupi si può trovare più velocemente nei social network che, ovviamente, sono un altro ottimo modo per promuovere un webinar.

Promuovere un Webinar nei Social Network

Promuovere un Webinar sui Social Network è un’ottima idea, ma devi sapere come farlo.

Muoversi nei Social Network, nonostante sembri semplice e intuitivo, diventa un’operazione molto delicata e complessa nel momento in cui lo fai con un obiettivo specifico.

Prima di tutto, la scelta del social network va fatta in relazione al tuo target: conosci quale piattaforma frequenta maggiormente?

Facebook, LinkedIn, YouTube?

Sapendo dov’è maggiormente concentrato il tuo target, per promuovere un Webinar potresti scegliere di investire una somma di denaro ed aumentare così la copertura ai tuoi post.

Per approfondire l’argomento ti consigliamo un manuale che ha permesso a moltissime persone di imparare le basi (e non solo) per operare in questo settore.

Stiamo parlando del libro di Di Fraia Social media marketing. Manuale di comunicazione aziendale 2.0.

Ti ricordo che è importante costruire una relazione con il tuo pubblico di riferimento, non puoi metterti in contatto con loro solo quando hai bisogno di vendere qualcosa; dopo il Webinar continua a condividere sui social contenuti di qualità che possano farti apparire come una fonte autorevole che conoscono e ascoltano con interesse.

Promozione di eventi su YouTube

Rispetto a Facebook e LinkedIn potrebbe sembrarti strano pensare di promuovere il tuo seminario su YouTube.

Continua a leggere per scoprire perchè questa potrebbe essere un’ottima idea:

  1. Ampia audience: YouTube è uno dei siti più visitati al mondo e raggiunge una vasta gamma di pubblico. Promuovendo il tuo Webinar su YouTube, hai la possibilità di raggiungere un pubblico ampio e diversificato, aumentando le possibilità di attirare partecipanti interessati.
  2. Durata a lungo termine: i video su YouTube possono essere accessibili a lungo termine.
    Ciò significa che anche dopo che l’evento è finito, il video può continuare a generare visualizzazioni e interesse nel tempo, amplificando l’effetto della promozione.
  3. Contenuto visivo: i video offrono un’esperienza visiva coinvolgente che può aiutare a trasmettere il messaggio in modo più efficace rispetto a un testo o una presentazione statica.
  4. Flessibilità del formato: hai la possibilità di creare diversi tipi di video per promuovere il tuo meeting online su YouTube.
    Ad esempio, puoi realizzare video teaser, anteprime degli argomenti che tratterai o un montaggio degli eventi precedenti.
  5. Canale aziendale: se la tua azienda ha già un canale YouTube, promuovere un webinar può aiutare a fornire contenuti freschi e interessanti ai tuoi iscritti.
    Questo può mantenere il tuo pubblico coinvolto e interessato alle attività dell’azienda.
  6. Interazione e commenti: YouTube consente ai tuoi spettatori di lasciare commenti sotto i video. Questo offre un’opportunità per l’interazione e il coinvolgimento con il pubblico. Puoi rispondere alle domande o ai commenti dei potenziali partecipanti, contribuendo a generare interesse e fiducia.
  7. Promozione attraverso altri canali: puoi utilizzare i link ai video su YouTube per promuovere il tuo Webinar attraverso i social media, il tuo sito web, newsletter e altre piattaforme, aumentando la visibilità e l’accesso al tuo evento.
  8. Accessibilità e condivisione: i video di YouTube possono essere incorporati facilmente su altri siti web e condivisi attraverso diverse piattaforme.
    Questo aumenta il potenziale di diffusione del tuo webinar a livello globale.
  9. Analisi delle prestazioni: YouTube fornisce analisi dettagliate sulle prestazioni dei tuoi video.
    Puoi monitorare il numero di visualizzazioni, il tasso di coinvolgimento, le fonti di traffico e altre metriche utili per valutare l’efficacia della tua promozione.

Come avrai ben compreso, YouTube non è affatto uno strumento morto come molti pensano, anzi!

Questa piattaforma rappresenta una grandissima opportunità sia per promuovere la tua attività e i tuoi Webinar, sia per avere un contatto diretto con il tuo pubblico di riferimento.

Promuovere un Webinar con l’e-mail marketing

L’E-Mail Marketing è un’altra soluzione molto efficace per promuovere un evento online, ma presenta alcune controindicazioni:

  1. Devi avere un database di indirizzi validi, interessati (che aprano almeno una mail al mese)
  2. Devi saper catturare l’attenzione del Tuo lettore
  3. Anche se le statistiche sono a Tuo favore, le percentuali di conversione (= le persone che fanno quello che vuoi!) sono spesso molto basse: non abbatterti!
  4. Devi avere dei servizi (a pagamento) o dei tool specifici per la gestione della mailing list, soprattutto quando è molto grande.

La potenza della mail rimane comunque valida: se le persone si sono iscritte alla tua mailing list è perchè sono interessate alle tue informazioni.

È quindi importante sfruttare bene questa opportunità: non trattare le mail solamente come un modo per promuovere un Webinar, ma usatele come un mezzo per costruire una relazione con i vostri potenziali clienti.

Promozione a pagamento con advertising, banner e pubblicità tradizionale

Consideriamo per questa opzione Google, Facebook, LinkedIn e qualsiasi network ti permetta di pagare per una maggiore visibilità.

Prima di tutto però dovresti chiederti cosa vuoi mostrare. La landing page? Un post sulla tua pagina Facebook?

La risposta a queste domande è conseguenza naturale delle scelte che hai preso nei punti precedenti: è inutile pagare per portare le persone in una pagina triste e poco convincente che difficilmente li spingerà a registrarsi o partecipare.

Come già detto precedentemente, punta su ciò che incontra interessi e abitudini del tuo pubblico.

pubblicizzare eventi gratis

Finora ti abbiamo parlato di strategie che Samuel Faith ha elencato nel suo blog Best Webinar, ovviamente arricchite con nostri consigli. Ora, come promesso, ecco la sezione in cui riassumiamo come pubblicizzare eventi gratis.

Pubblicizzare eventi gratuitamente

Il classico passaparola

Tutto il web di ultima generazione si muove grazie al motore più potente della comunicazione: il passaparola, lo strumento perfetto per pubblicizzare eventi gratis. Tutte le strategie che abbiamo riportato si concentrano proprio su questo meccanismo: mi è piaciuta una cosa, la consiglio ai miei amici.

Questo è il meccanismo che devi innescare ed è questa la strategia migliore: fare in modo che non sia tu a parlare del Tuo Webinar ma che siano gli altri.

In ogni situazione, la credibilità della fonte è fondamentale, per questo un consiglio che proviene dai propri amici è un per noi una perfetta strategia di promozione di un Webinar.

Per farlo è abbastanza semplice:

  • Fai in modo che in ogni pagina del Tuo sito ci sia la possibilità di condividere e commentare;
  • Chiedi ai Tuoi lettori, amici, fan di aiutarti a condividere l’informazione e invitare chiunque pensino che possa essere interessato;
  • Fai in modo che le persone che condividono l’informazione guadagnino qualcosa: un regalo, un download, uno sconto o un free trial.

Saranno felici di darti una mano e possono bastare 10-20 amici zelanti per cambiare l’intera portata della tua campagna promozionale!

Pubblicizzare eventi gratis insieme tuoi collaboratori

Per pubblicizzare eventi gratuitamente puoi chiedere ai dipendenti della tua azienda di inserire in firma un link al Webinar per promuoverne la partecipazione ed invitare alla registrazione.

Pensa a quante e-mail partono ogni giorno dalla tua azienda…il vantaggio di questo trucco è che queste mail sono aperte con maggiore probabilità e riescono a catturare l’attenzione di un’utenza anche più smaliziata. 

pubblicizzare eventi gratis

Parla del futuro durante il Webinar

Un altro modo per pubblicizzare eventi gratis è quello di annunciare i successivi durante l’evento in corso.

Probabilmente il pubblico del tuo evento, soprattutto chi ti ha seguito fino alla fine, potrebbe essere interessato a partecipare all’intero ciclo di Webinar. Banale, no? E anche gratis!

Crea un hashtag ufficiale per pubblicizzare l’evento e chiedi al tuo pubblico di condividere foto e video dell’evento. Non dimenticare di condividere i messaggi più rilevanti pubblicati da chi sta partecipando al tuo Webinar, sui tuoi canali social o sulla pagina dell’evento.

La landing page perfetta per promuovere un evento online

Come già detto in questo articolo, lo scopo di una landing page è quello di guidare i visitatori verso una specifica azione o obiettivo di conversione, come potrebbe essere l’iscrizione ad un Webinar. Per questa loro caratteristica le landing page devono essere strutturate ad hoc.

Ti basterà fare un giro sul sito di Luca Orlandini per farti un’idea dell’attenzione con cui va trattato l’argomento. Ecco alcune caratteristiche di queste pagine nel caso in cui voleste usarle per promuovere un Webinar:

  • Un messaggio chiaro e focalizzato sull’obiettivo: convincere i visitatori ad iscriversi al vostro Webinar;
  • Elementi visivi accattivanti, come immagini o video che supportino la vostra offerta; per la promozione di eventi funziona bene realizzare piccoli trailer che fungano da anteprima dei contenuti che tratterai nel Webinar.
  • Un modulo di registrazione o un pulsante di chiamata all’azione (CTA) prominente;
  • Minimi collegamenti di uscita o distrazioni per mantenere l’attenzione dell’utente sull’obiettivo.

La creazione di questo particolare tipo di pagine richiede alcune competenze tecniche, sia per quanto riguarda la comunicazione in senso stretto, come la capacità di incuriosire e persuadere, sia dal punto di vista meramente tecnico, ad esempio per posizionare i contenuti nei motori di ricerca.

E anche in questo caso non ne puoi fare a meno: questo tipo di pagine sono fondamentali per il Tuo Webinar e per la sua efficace promozione.

E ora? Cosa puoi fare subito?

Parti dalla strategia più semplice e immediata per te, quella che immediatamente ti permette di aver il polso della situazione sui feedback e sui possibili interessati.

In un secondo momento, allarga la gamma di soluzioni e strumenti: l’obiettivo è far sapere al maggior numero di persone che si terrà il Webinar, che è interessante per loro e che possono accedervi!

Se un webinar è organizzato alla perfezione è giusto impegnarsi per farlo arrivare a più gente possibile; in questo articolo ci siamo occupati proprio di questo.

Per affinare l’organizzazione del tuo evento online, ti consigliamo anche queste letture:

Con questo articolo ti abbiamo spiegato come migliorare nella promozione di eventi.

Stai pensando di organizzarne uno che sia totalmente differente dagli altri?

Compila il form sottostante per parlare con i nostri esperti e scoprire come possiamo soddisfare ogni tua necessità.

Questo articolo è stato scritto da:

3 commenti su “Promuovere un Webinar: 7 strategie vincenti. Guida completa”

  1. Pingback: Come lanciare e promuovere un Webinar. Le strat...

  2. Pingback: Come lanciare e promuovere un Webinar. Le strat...

  3. Pingback: Fare un webinar: i quattro pilastri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *