Mercoledì 10 Luglio

Mercoledì 10 Luglio

Mercoledì 10 Luglio

ZOOM MAN(IA):

come e perché dovresti
usare (meglio) Zoom

Perché usare il debrief nei tuoi corsi di formazione online

debriefing e formazione online

Hai mai sentito parlare di debriefing?

Questo termine potrebbe sembrarti familiare in ambito aziendale, ma anche scolastico o militare. Ma di che cosa si tratta esattamente?

Sappi che è uno strumento importante, non solo in ambito lavorativo, ma anche nel contesto formativo e si rivela indispensabile per ottenere ottimi risultati con la tua academy online.

Per scoprire la sua importanza e perché usarlo nei tuoi corsi di formazione, e in particolare quelli online, continua a leggere l’articolo!

Debriefing traduzione e significato di debrief

Il significato di comune di debrief indica un processo di discussione strutturata che si svolge al termine di un’attività, durante il quale vengono condivise informazioni, esperienze e feedback preziosi.

Il termine debrief deriva dalla combinazione di due parole inglesi “de” (da) e “brief” (riassunto, istruzioni).

Una traduzione letterale sarebbe quindi “da riassumere” o “da istruire nuovamente”. 

L’attività svolta quindi è utile per esaminare ciò che è stato fatto, quali sono i risultati raggiunti e per fare un’analisi degli aspetti positivi e negativi del processo.

Questo processo non è applicabile solo nella formazione, ma viene usato anche nell’ambito psicologico o militare.

Può essere usato in ambito aziendale, dopo un’attività di team building oppure dopo aver realizzato un webinar.

Esistono vari tipi di debrief. Qui di seguito ne elenchiamo alcuni:

  • Post-progetto: ha l’obiettivo di identificare cosa ha funzionato, cosa può essere migliorato e quali sono le lezioni apprese da applicare in futuro.
  • Post-evento: usato per identificare le sfide, i successi e le opinioni dei partecipanti, nonché la collaborazione tra i membri del team e i punti di forza e debolezza. 
  • Post-riunione: viene usato per verificare l’efficacia della riunione, rivedere gli argomenti trattati e pianificare le azioni future.
  • Post-addestramento: usato nell’ambito della formazione, si basa su ciò che è stato appreso, sui feedback e su come migliorare per ottenere un apprendimento ancora più ottimale. 

È importante notare che questo processo si adatta ad una vasta gamma di contesti e settori, in cui risulta utile a migliorare costantemente la performance. 

debriefing traduzione

Apprendimento esperienziale

Il debriefing può essere sfruttato come uno strumento di apprendimento potente per migliorare le prestazioni.

L’apprendimento esperienziale consiste in un approccio educativo che permette di apprendere tramite un’esperienza diretta e pratica.

Viene definito come

un processo attraverso il quale la conoscenza si forma tramite la trasformazione dell’esperienza.

Si basa sull’idea che le persone imparino meglio quando coinvolte direttamente in una attività, piuttosto che semplicemente leggendo o ascoltando.

L’elemento fondamentale dell’apprendimento esperienziale è la continuità, per questo si parla di un ciclo che comprende:

  • Pratica: tramite esperienze concrete, l’apprendimento avviene come interpretazione personale di esperienze. Il coinvolgimento attivo è essenziale.
  • Riflessione: l’apprendimento si basa sulla comprensione dei significati tramite ascolto ed osservazione. Si tratta di un momento di introspezione cruciale per estrarre il massimo valore dall’esperienza.
  • Concettualizzazione: in questa fase si apprende basandosi sull’analisi e l’organizzazione logica delle informazioni che hanno acquisito. Si tratta di un passaggio fondamentale, che permette la trasformazione da esperienza a conoscenza condivisibile.
  • Sperimentazione: l’apprendimento è il risultato di azione, sperimentazione e verifica di ciò che si ha precedentemente acquisito, realizzandosi come un cambiamento comportamentale o cognitivo.

Il debriefing costituisce quindi una fase centrale dell’apprendimento esperienziale, la concettualizzazione.

La riflessione permette di analizzare l’esperienza vissuta concentrandosi su ciò che non è chiaro e gli aspetti da migliorare. Solo una volta fatto questo è possibile usarne i risultati per trovare la regola generale da applicare in futuro a tutti i casi simili.

Un aspetto potente dell’apprendimento esperienziale consiste nella sua natura fortemente personalizzata.

La risoluzione dei problemi posti per l’apprendimento viene infatti basata sulle proprie percezioni ed emozioni, mettendo in primo piano la prospettiva individuale.

Elemento fondamentale è il processo di auto-osservazione: osserviamo i nostri comportamenti identificando punti deboli e punti di forza e questo ci permette anche di aumentare la concentrazione e il livello di attenzione.

Si rivela quindi un potente strumento per trasformare l’esperienza in una conoscenza significativa, che ci permette crescere come individui.

Nel contesto del debriefing, l’apprendimento esperienziale si concentra sull’utilizzare esperienze pratiche e situazioni reali come base.

Ma non solo offline.
È possibile usare una piattaforma elearning per creare un percorso di formazione online in cui usare l’apprendimento esperienziale tramite l’introduzione di simulazioni.

Le fasi dell’apprendimento diventerebbero quindi:

  • pratica: usa una simulazione per riprodurre una situazione reale.
  • riflessione: verifica le conoscenze apprese tramite quiz a risposta a multipla, ricevendo un feedback immediato.
  • concettualizzazione: puoi usare un webinar o un’aula virtuale in cui gli studenti possano condividere le proprie esperienze.
  • sperimentazione: gli studenti possono applicare le conoscenze acquisite nel contesto reale di cui hanno bisogno.

Ma come può tutto questo essere applicato ai corsi online?

Continua a leggere per scoprire come il questo strumento può diventare un elemento indispensabile per migliorare l’apprendimento degli studenti e la qualità della tua academy online.

apprendimento online

Usare il debriefing nella formazione online

Partiamo dalle basi. La formazione online consiste in una forma di apprendimento a distanza, possibile grazie all’utilizzo di una connessione e di un device.

Si basa sull’utilizzo di una piattaforma, detta piattaforma e-learning, indispensabile per frequentare i corsi in qualsiasi momento e in qualsiasi luogo.

Se hai bisogno di approfondire le tue conoscenze sull’e-learning, ti consigliamo questi articoli:

L’e-learning è molto utile per i tuoi studenti, in quanto ti permette di risparmiare sui costi e di consentire ad ognuno di loro di gestire il proprio tempo liberamente.

Se hai in mente un progetto di formazione online, è importante incorporare al suo interno il debriefing, in quanto ti consente di migliorare la performance generale del tuo progetto ed eliminare ogni problematica o dubbio.

Ma come creare e sfruttare al massimo il tuo progetto di formazione online?

Affidati a dei professionisti del settore, come noi di WebinarPro: grazie al nostro servizio e-learning ti aiuteremo a creare la tua academy online, realizzando il percorso formativo su misura per te.

Ti offriremo il supporto tecnico di cui hai bisogno per tuoi progetti e-learning, dalla piattaforma al team specializzato. Ti aiuteremo a far crescere e coinvolgere il tuo pubblico.

Che aspetti?

Sfrutta al massimo il potenziale del tuo progetto e-learning e rendi la tua academy online unica e indimenticabile.

academy online

Una volta creato il tuo progetto di formazione, puoi integrare il debriefing al suo interno: per massimizzarne i benefici è importante documentare tutto il processo.

Registra le sessioni che hai svolto, prendi nota dei feedback degli studenti e delle lezioni apprese. Mantieni un registro accurato del processo che ha caratterizzato il tuo incontro.

In questo modo potrai usarlo come riferimento per la gestione dei tuoi progetti futuri, dei materiali e degli elementi indispensabili da mantenere per un apprendimento efficace.

Ma il debrief è ottimale anche per la parte post – progetto.
Un meeting di debriefing ti permette di analizzare concretamente i risultati e i dati ottenuti dal tuo corso online.

Ma non ti limitare solo ad esaminare i risultati: è importante identificare anche le sfide incontrate durante la realizzazione del tuo progetto.

Sulla base dei feedback e delle conclusioni tratte dal meeting, potrai poi scegliere se apportare modifiche future al progetto, ai materiali di formazione o ai tuoi obiettivi.

Dopo il debriefing, considera se sia necessario un follow-up per affrontare domande e approfondimenti ulteriori, in modo tale da risolvere qualsiasi dubbio.

Migliora l’apprendimento online

L’apprendimento online offre una preziosa libertà di tempo. Con le lezioni a portata di clic, non è più necessario recarsi fisicamente in un istituto per partecipare alle lezioni.

L’apprendimento online offre una vasta gamma di opzioni didattiche, che spaziano dai corsi completi alle brevi lezioni e ai tutorial.

Questa diversità consente agli studenti di selezionare il formato che meglio si adatta alle loro esigenze di apprendimento, garantendo un’esperienza personalizzata.

Molte piattaforme di apprendimento online offrono l’opportunità di connettersi con altri studenti e professionisti nel proprio campo di studio.

Per rendere l’apprendimento ancora più efficace e ricco di benefici, puoi appunto introdurre la tecnica del debriefing, da sempre usata nel panorama dell’istruzione.

Nel settore scolastico, il debriefing rappresenta un’importante fase di discussione orale fra l’insegnante e gli studenti, relativa a ciò che questi ultimi hanno appreso. In questo modo l’insegnante può assicurarsi di aver raggiunto i suoi obiettivi.

Nell’apprendimento attivo, è un momento in cui il docente (o il mediatore) al termine dell’attività, pone una serie di domande fondamentali su ciò che è accaduto e sulle conoscenze che i partecipanti hanno acquisito.

Permette quindi di riconoscere e valorizzare le competenze apprese, così che gli studenti del tuo corso possano applicarle in altri contesti ed in futuro.

Promuove anche lo sviluppo delle competenze metacognitive, che riguardano la capacità di valutare il proprio processo di apprendimento, diventando partecipanti autonomi ed efficaci.

Usare questo strumento nell’apprendimento online ti permette di capire se ciò che hai insegnato abbia lasciato un’impronta significativa nei tuoi studenti, e ti permette di capire se il tuo corso sia chiaro e comprensibile.

Inoltre, le sessioni consentono di promuovere la discussione tra i tuoi studenti, che possono condividere opinioni, domande e approfondimenti. In questo modo di assumono anche delle prospettive diverse.

Si hanno quindi molti benefici per chi partecipa alla tua academy online.

I benefici per gli studenti comprendono la possibilità degli stessi di assumere un ruolo attivo nell’apprendimento e di poter usare un processo di autovalutazione per consolidare ciò che hanno imparato.

Questo gli permette una maggiore comprensione e apprezzamento del tuo corso.

Quando fatto correttamente, può portarti a migliorare il rapporto con i tuoi studenti, che cominceranno a considerarti come una risorsa (e viceversa).

Tra i benefici per i formatori (o gli insegnanti) vi sono la possibilità di aumentare l’engagement dei tuoi studenti e verificare il loro progresso in modo continuo.

Ti permette anche di ricevere dei feedback che ti aiuteranno a migliorare e ottimizzare al massimo il tuo corso, valutando l’efficacia del tuo insegnamento e i punti deboli a cui porre rimedio.

Vediamo più nel dettaglio in quali modi puoi usare il debriefing come metodologia didattica.

Usare il debriefing come vera e propria metodologia didattica

debrief

Nell’apprendimento attivo, il debriefing come metodologia didattica si basa sul porre delle domande per aiutare i partecipanti a riflettere su quanto accaduto.

Diventa un metodo per accumulare esperienze e per prendere decisioni nel prossimo futuro.

Esso può quindi essere funzionale in vari contesti educativi, tra cui il contesto scolastico, quello di formazione professionale o nei workshop.

Come applicarlo?
Potresti usare delle esperienze pratiche o delle situazioni da risolvere, come simulazioni, esercitazioni o casi studio.

Le simulazioni (o i giochi di ruolo), seguite dalla discussione, permettono agli studenti di applicare i concetti teorici alla pratica e di riflettere sulle azioni che hanno svolto durante l’esercizio stesso.

È importante mantenere un coinvolgimento attivo durante l’esperienza, incentivando i partecipanti a risolvere i problemi e a collaborare con il resto del gruppo.

Questo può portare anche ad un apprendimento cooperativo, ovvero si apprende come migliorare le dinamiche di gruppo e le strategie che hanno utilizzato durante la simulazione.

Risulta molto utile soprattutto nel contesto della formazione aziendale, dove la cooperazione all’interno del team è fondamentale.

Finita l’esperienza, parte il debriefing, costruito con delle domande guida che permettano una riflessione critica sugli eventi e sulle decisioni prese.

Se hai dubbi su quale domande porre e quando eseguire il tuo incontro, ti consigliamo questo articolo su come creare il debriefing perfetto per i tuoi meeting online.

Durante la sessione è importante che vengano identificate le lezioni apprese, in modo tale da applicarle a situazioni future simili.

L’incontro viene guidato da una figura esterna, detta facilitatore o mediatore. Il compito del facilitatore è quello di guidare l’incontro e chiarire concetti, stimolando nuove riflessioni e prospettive.

Questo permette sia agli studenti di imparare e di essere consapevoli di ciò che hanno appreso, sia ai formatori di migliorare il tuo processo educativo, aggiornando il materiale didattico.

In conclusione, il debriefing è uno strumento potente che può migliorare il successo nelle attività lavorative, nell’apprendimento esperienziale, nella formazione online e come metodo didattico per imparare.

Integrarlo nei tuoi processi formativi e di lavoro ti consentirà di ottenere risultati migliori, identificare le sfide e promuovere un apprendimento efficace.

In questo modo porterai i tuoi studenti a essere più coinvolti e ad apprezzare ancora di più la tua academy online, venendo considerato da loro come una risorsa e un ottimo formatore.

Cosa aspetti?

Realizza la tua academy online e utilizza il debriefing per rendere l’apprendimento delle tue classi ancora più efficace!

Qui sotto trovi un modulo che ti permette di fissare una call gratuita con il nostro team di esperti: ci spiegherai il tuo progetto, i tuoi obiettivi e insieme troveremo la soluzione più adatta alle tue esigenze.

Mettici alla prova: sapremo stupirti!

Questo articolo è stato scritto da:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *