Eventi 3D: dall’online alla realtà aumentata

eventi 3d

Gli eventi 3D sono il risultato di un’evoluzione del settore degli eventi, che ha visto importanti cambiamenti soprattutto negli ultimi due anni dopo la pandemia. E quando si parla di eventi, si parla di un universo davvero ampissimo:

  • Meeting e riunioni di lavoro
  • Fiere
  • Congressi e convegni di settore
  • Eventi aziendali interni
  • Eventi aziendali esterni (rivolti ai clienti)
  • Open day e career day
  • Eventi di intrattenimento (concerti ecc)

Con il Covid, nessuna di queste attività si è potuta più fare come prima. E quando succedono eventi come questo, si creano sempre nuove strade. Strade che la digitalizzazione ha sicuramente aiutato ad esplorare, individuando valide alternative agli eventi fisici. Non solo eventi online: la tecnologia ha permesso di trovare soluzioni di incontro innovative e all’avanguardia, come nel caso degli eventi 3D che, sfruttando la realtà aumentata e virtuale, offrono ai partecipanti esperienze interattive uniche.

La nuova frontiera degli eventi virtuali: gli eventi 3D

Gli eventi online non sono stati solo una sostituzione temporanea agli eventi fisici, bensì hanno aperto le porte ad infinite possibilità di interazione e coinvolgimento. In particolare, la più facile accessibilità alle tecnologie immersive ha permesso alle aziende di aumentare la varietà di contenuti ed esperienze da proporre ai propri clienti.

Gli eventi 3D rappresentano in questo caso solo l’ultima delle innovazioni in campo degli eventi aziendali digitali. Gli eventi aziendali 3D sono eventi programmati, organizzati e ospitati completamente in un ambiente virtuale e si basano sull’uso delle tecnologie di realtà virtuale (VR) e realtà aumentata (AR). Ma di cosa si tratta nello specifico?

L’augmented reality permette di sovrapporre, allo spazio fisico in cui ci troviamo, elementi multimediali che arricchiscono il campo visivo con una serie di nuove informazioni. Tali elementi vengono visualizzati mediante l’utilizzo di dispositivi mobili, come smartphone e tablet.

La virtual reality, invece, costruisce mondi nuovi interamente digitali in cui l’utente può muoversi liberamente. Grazie ad appositi visori, è possibile creare una realtà simulata e tridimensionale in grado di far vivere esperienze completamente immersive.

Come vedi, la differenza tra AR e VR è molto sottile, ma importante da conoscere quando organizziamo eventi 3D. Difatti, sfruttando queste due tecnologie è possibile realizzare varie tipologie di eventi aziendali 3D, come tour virtuali o fiere digitali, ciascuna delle quali con le proprie funzionalità e servizi. Ma vediamo più nel dettaglio i principali trend del mondo degli eventi 3D.

Tipologie di eventi aziendali 3D

Gli eventi 3D vanno oltre dei semplici eventi online. Essi pongono l’utente al centro dell’esperienza, offrendo un’esplorazione dell’ambiente in prima persona. Dal punto di vista del marketing, questo significa raggiungere un ampio numero di clienti e creare un’offerta personalizzata e di valore per ciascuno di loro.

Quali sono quindi gli eventi 3D che possiamo realizzare grazie alle tecnologie di AR e VR?

Fiere ed eventi itineranti: le fiere digitali sono forse l’evento più adatto per sfruttare le potenzialità della realtà virtuale. Gli eventi 3D permettono di ricostruire l’ambiente fisico della fiera in un mondo digitale che i partecipanti possono visitare comodamente anche da casa, attraverso percorsi personalizzati e servizi innovativi. Inoltre, è possibile usare la realtà aumentata anche in eventi fisici arricchendo le esposizioni con elementi multimediali proiettati attraverso dispositivi mobili.

Evento promozionale: gli eventi 3D per promuovere un prodotto o servizio sono sicuramente un forte strumento di marketing. È possibile infatti far provare il prodotto al cliente, facendolo interagire in prima persona e coinvolgendolo in un percorso di acquisto personalizzato.

Team building e formazione: gli eventi aziendali 3D permettono di ricostruire ambienti virtuali in cui sviluppare attività di gioco e interazione tra i partecipanti. In questo modo i dipendenti saranno stimolati a collaborare e rafforzare le loro skills in un mondo creato su misura. Per quanto riguarda la formazione, le tecnologie immersive possono essere sfruttate per creare tutorial interattivi e corsi formativi “sul campo”.

Engagement e affiliazione clienti: gli eventi 3D offrono opportunità di coinvolgimento dei clienti uniche. Oltre alla possibilità di interagire direttamente con i prodotti, permettono di creare attività ludiche e occasioni per conoscere l’azienda più da vicino.

Tour virtuali: questa tipologia di eventi aziendali 3D ricrea l’ambiente reale nel mondo digitale e permette di svolgere visite guidate e personalizzate per ciascun utente. Si usano principalmente per mostre, eventi culturali e nel settore immobiliare. I tour virtuali possono essere un valido supporto anche per le aziende, che grazie agli eventi 3D possono organizzare visite agli stabilimenti e offrire esperienze dirette della realtà aziendale.

Pro e contro degli eventi 3D

La domanda di rito a questo punto è: gli eventi 3D saranno gli eventi del futuro? Sicuramente il mercato degli eventi è orientato sempre di più verso la digitalizzazione e le tecnologie immersive rappresentano un importante traguardo in questo ambito. Ma come tutto, anche gli eventi 3D hanno dei pro e dei contro sui quali è bene riflettere prima di organizzarne uno.

I vantaggi degli eventi aziendali 3D:

  • Nessun limite fisico e più spazio
  • Alta inclusività con abbattimento delle barriere fisiche e geografiche
  • Riduzione dei costi
  • Numero di partecipante potenzialmente illimitato
  • Dati real-time sull’evento
  • Esperienze uniche

Difficoltà dei tour virtuali:

  • Accessibilità a strumenti come visori e device mobili
  • Tecnologie adatte a costruire eventi 3D
  • Mancanza del lato umano della relazione

Come vedi, i benefici sono sicuramente maggiori, in quanto gli eventi 3D consentono attività che in ambienti tradizionali non sarebbero possibili. È importante però tenere in considerazione che organizzare un evento di questo tipo richiede la disponibilità di strumenti professionali e adatti alle specifiche esigenze dell’azienda.

Vuoi organizzare il tuo prossimo evento sfruttando le potenzialità della realtà aumentata e virtuale? Noi di WebinarPro possiamo aiutarti, compila il form cliccando qui.

Informazioni sull'autore