Cos’è il Lifelong Learning e perché è così importante

lifelong learning

La conoscenza è il pilastro delle economie e società moderne. Le informazioni costituiscono il motore della crescita e della competitività basata sull’innovazione e lo sviluppo della persona. Per questo, il concetto di lifelong learning, o apprendimento permanente, è diventato sempre più rilevante all’interno di gruppi sociali, aziende e istituzioni. Il suo assunto di base è che le competenze si acquisiscono lungo tutta la vita attraverso un percorso personale di apprendimento. Ciò porterebbe l’individuo a rispondere meglio alle esigenze della società, del lavoro e alle proprie necessità e aspirazioni.

Lifelong learning cos’è

Il lifelong learning, o apprendimento permanente, è un processo di apprendimento individuale e intenzionale, che mira all’acquisizione continua di nuove competenze. Questo processo dura tutta la vita e ha come scopo la realizzazione della persona nel lavoro e nella società.

Le risorse fondamentali del lifelong learning sono conoscenza, competenze e capacità di apprendimento. In particolare, “apprendere ad apprendere” è la capacità che permette all’individuo di trovare e mantenere un lavoro qualificato e partecipare ai processi sociali e alle innovazioni che società e tecnologia offrono.

L’approccio personale e personalizzato è una delle principali caratteristiche del lifelong learning. Personale in quanto il singolo individuo gestiste autonomamente il suo apprendimento permanente, acquisendo conoscenze e competenze che gli permettono di accedere al mondo del lavoro e che promuovono l’autorealizzazione e inclusione. Personalizzato indica, invece, una formazione su misura per i singoli individui, le loro esigenze e momenti della vita.

Riassumendo, quindi, possiamo dire che il lifelong learning è quel processo di apprendimento che le persone intraprendono in maniera autonoma e intenzionale per accresce conoscenze e competenze utili alla partecipazione alla vita lavorativa e sociale.

Gli obiettivi del lifelong learning

Il lifelong learning ha come obiettivo generale quello di contribuire allo sviluppo di una società basata sulla conoscenza che permetta un progresso economico sostenibile, nuovi e migliori posti di lavoro e una maggiore coesione sociale.

Nello specifico, durante il Consiglio Europeo tenutosi a Lisbona nel 2000, sono stati individuati 3 obiettivi strategici del lifelong learning:

  • Migliorare la qualità dei sistemi di istruzione
  • Facilitare l’accesso di tutti alla formazione
  • Aprire i sistemi di istruzione e formazione al mondo esterno

L’apprendimento permanente si presenta quindi come una strategia globale che mira ad assicurare l’inclusione sociale e lavorativa. Il tutto finalizzato a costruire società della conoscenza e in grado di garantirne il progresso e l’innovazione, con attenzione alla tutela dell’ambiente.

Esempi di lifelong learning

“Non si smette mai di imparare”: quante volte hai sentito questa frase? In effetti, ogni occasione può trasformarsi in un momento di apprendimento. Di conseguenza, gli esempi di lifelong learning sono pressocché infiniti.

L’apprendimento continuo comprende dai tirocini aziendali, alla formazione tecnica fino all’acquisizione di nozioni in maniera autodidatta, come una lingua straniera imparata frequentando un corso online o viaggiando. Anche imparare un nuovo sport o gioco è parte del lifelong learning.

In generale, possiamo affermare che il lifelong learning include lo studio di materie o tecnologie che non si conoscono, sia tramite un corso formale, sia approfondendo un proprio personale interesse. Difatti, la base di partenza è la nostra curiosità che ci porta ad esplorare l’ambiente e a vivere esperienze in grado di accrescere le nostre conoscenze.

Il lifelong learning per i dipendenti

Come avrai capito, il lavoro è uno degli elementi fondamentali della definizione di lifelong learning. Non sorprende quindi che l’apprendimento permanente stia diventando sempre più importante per affrontare le sfide del mondo del lavoro.

Le conoscenze e le competenze dei dipendenti sono gli elementi su cui puntano le imprese per garantirsi un vantaggio competitivo duraturo. Di conseguenza, la formazione aziendale assume un ruolo sempre più importante nel percorso di lifelong learning di un lavoratore.

Esistono vari modi in cui un’azienda può formare i propri dipendenti. Tra questi, la formazione digitale ha contribuito ad abbattere le barriere di accessibilità alla didattica, permettendo maggiore flessibilità ed efficienza.

Ecco quindi che academy online e corsi di formazione online diventano gli strumenti prediletti dalle imprese per ampliare le conoscenze dei propri dipendenti e investire sul capitale umano. Instaurare una cultura aziendale improntata al lifelong learning garantisce una forza lavoro qualificata e motivata ad affrontare le sfide e i cambiamenti del mercato.

Anche tu vuoi attivare un percorso di formazione all’interno della tua azienda? Crea oggi la tua academy aziendale e promuovi il lifelong learning dei tuoi dipendenti con corsi formativi pensati ad hoc. Contattaci e insieme realizzeremo la tua academy online.

Informazioni sull'autore