Social selling: come vendere sui social media

social selling

Hai mai sentito parlare di social selling? No, non si tratta di scrivere post promozionali sui social media taggando sconosciuti o di inviare messaggi privati per vendere uno dei tuoi prodotti o servizi. Non significa neanche aggiungere più persone possibili tra follower, amici o collegamenti nella speranza di aumentare la tua lista di contatti. Insomma, fare social selling non vuol dire riconcorrere i potenziali clienti con un approccio di vendita push o con pubblicità invasive.

Quindi cosa significa social selling? In questo articolo scoprirai come vendere sui social media, senza creare campagne di social media marketing costosissime.

Cosa vuol dire social selling

Quando si parla di social selling non possiamo fare a meno di pensare ai social media. In effetti, si tratta di un’attività svolta proprio su queste piattaforme. Ma cosa significa esattamente?

Il social selling è una strategia di marketing che prevede l’utilizzo delle piattaforme social media per ricercare, connettersi e interagire con i potenziali clienti. L’obiettivo è creare un legame con il cliente offrendo contenuti rilevanti e interattivi in grado di portarlo passo dopo passo all’acquisto finale.

In pratica, fare social selling significa usare i social media per raccogliere più informazioni possibili sul tuo potenziale cliente. Dopodiché, instaurare un legame con lui attraverso interazioni significative, come la condivisione di contenuti utili, i commenti e i like. L’obiettivo finale del social selling? Lo dice anche il nome: guadagnarsi un posto d’onore nella mente del consumatore per concludere il maggior numero di vendite.

Fin qui può sembrare tutto semplice. D’altronde, tutti noi utilizziamo i social media quotidianamente. Ma quando si parla di social selling, implementare un processo di vendita efficace può essere complicato. Vediamo quindi come vendere sui social media.

Scopri come introdurre i webinar nella tua strategia di marketing. Clicca sull’immagine e ricevi l’ebook gratuito

ebook marketing

Come vendere sui social media

No, per fare social selling non basta avere un profilo social dedicato al tuo brand. Questo infatti è solo il punto di partenza per vendere sui social media.

Il social selling si basa sulla creazione di un vero legame con i potenziali clienti, o meglio follower. Se implementata nel modo giusto, questa strategia farà in modo che siano direttamente i consumatori a cercarti, e non viceversa.

Ecco come vendere sui social media riassunto in 5 punti fondamentali:

  1. Crea un profilo professionale del tuo brand. Ricorda che questo sarà il tuo biglietto da visita, deve quindi trasmettere credibilità e fiducia. Inoltre, deve essere sempre ben chiaro cosa offri e come puoi aiutare i tuoi prospect.
  2. Definisci il target. Una strategia di social selling efficace necessita di un interlocutore ben definito. Ecco perché per vendere sui social media è essenziale costruire le buyer personas, ovvero l’identikit del tuo cliente ideale. Più sono dettagliate, più sarà facile individuare il tuo target di riferimento.
  3. Scopri le esigenze dei tuoi clienti. I social media sono un ottimo strumento per raccogliere informazioni utili per comprendere quali sono i reali bisogni del tuo target. Solo in questo modo potrai offrire soluzioni mirate e di grande valore.
  4. Crea contenuti di valore. Una volta che hai raccolto tutte le informazioni utili sul tuo target e i suoi bisogni, puoi iniziare a costruire una strategia di content marketing. Si tratta di creare contenuti utili nei quali i potenziali clienti possono immedesimarsi. In questo step del social selling dovrai presentarti come l’esperto del settore e trasmettere fiducia.
  5. Vendi il tuo prodotto o servizio. Ora che hai una lista di lead caldi che hanno mostrato interesse verso il tuo business, è il momento di nutrire queste relazioni e offrire qualcosa di più di contenuti gratuiti.

4 social selling trend che non puoi perdere

Per vendere sui social media è fondamentale restare al passo con le ultime tendenze del settore. Come ben saprai, infatti, i social sono spazi che evolvono e cambiano velocemente. Abbiamo già visto i principali trend che si sono sviluppati sui social media (li trovi in questo articolo). Ora vediamo quali sono le tendenze che non puoi perdere per fare social selling secondo Hubspot.

  1. Usa i messaggi diretti (DM) per rispondere alle domande e coinvolgere i clienti. I DM offrono una comunicazione personale, individuale e diretta con il consumatore.
  2. Usa i social media per trovare clienti. Un semplice profilo può fornire informazioni sulla storia lavorativa, interessi personali, stile di comunicazione e personalità del consumatore. Perché non sfruttarlo per le attività di social selling?
  3. Crea un’immagine credibile, attraverso la condivisione di recensioni, testimonianze e contenuti di valore per i tuoi clienti.
  4. Usa gli strumenti di social media shopping per vendere i tuoi prodotti o servizi direttamente all’interno della piattaforma.

Inizia a vendere sui social media!

Il social selling presenta infinite potenzialità per le aziende. I social media sono uno strumento di vendita potente ed efficace per raggiungere e coinvolgere direttamente i tuoi potenziali clienti.

Ora che conosci tutti i segreti del social selling e come vendere sui social media, non ti resta che sfruttare questa strategia. Se vuoi approfondire il tema o vuoi conoscere il parere di esperti del settore, clicca qui per contattarci.

Informazioni sull'autore