Come organizzare una conferenza online

conferenza online

Fare una conferenza online è tutto sommato molto semplice!

La conferenza online rappresenta, infatti, la tipologia base del Webinar e capire questo tipo di evento online significa capire la logica complessiva del Webinar: tutte le forme più avanzate di Webinar sono l’evoluzione tecnica, interattiva, organizzativa della conferenza online.

La sua origine coincide in qualche modo con la nascita del Webinar: fare una conferenza online è stata forse la prima forma di webinar.

Nata dalla conferenza classica, in cui uno o più relatori presentano con il supporto delle slide, si è semplicemente spostato il tutto online: la conferenza online è quindi la presentazione di contenuti ad un audience che si collega online in diretta.

Questo tipo di webinar è ormai diventata la soluzione più comune per chi vuole fare personal branding, marketing, promuovere i propri prodotti e servizi, comunicare in modo efficace con più persone contemporaneamente un’offerta o un’idea.

La conferenza online nella sua forma più diffusa, ha la caratteristica fondamentale di non essere associato direttamente a una vendita: la conferenza online viene progettata e realizzata per promuovere, non vendere. La mancanza di monetizzazione e la formula gratuita dell’offerta di conoscenze, strategie, idee e consigli per fare meglio qualcosa o ottenere maggiori risultati in un determinato settore è ormai una delle scelte più diffuse per chi vuole farsi conoscere, il primo passaggio per crearsi una buona reputazione e spianare la strada per altri eventi successivi, anche a pagamento.

Quando organizzare una conferenza online?

Le funzioni di un webinar semplice di presentazione sono:

  • Presentare idee, soluzioni, metodi, sistemi
  • Descrivere funzioni (di un servizio, un software, ecc.)
  • Confrontare soluzioni e metodi diversi
  • Convincere della propria professionalità e competenza nel settore

Queste sono caratteristiche abbastanza semplici ma sottolineano una questione fondamentale: lo scopo è farsi conoscere e promuovere le proprie competenze, e per raggiungere questo obiettivo, tutto il webinar deve essere completamente centrato su contenuti di valore!

Come strutturare e fare una conferenza online?

Il nucleo fondante del webinar generico è, dunque, la presentazione, intesa sia come tradizionale presentazione di slide con commento audio, sia come visualizzazione condivisa dello schermo del relatore che lavora direttamente sul proprio software o su un sito internet, mostrando l’utilizzo e le funzioni principali.

La conferenza online si concentra quindi sulla parte contenutistica del Ciclo Dinamico del Webinar, come abbiamo chiamato il nocciolo del Webinar nel nostro libro “Webinar Professionali” e, per alcuni versi, molto meno sull’interazione: siamo nell’ambito di trasmissione di contenuti, non di scambio attivo di informazioni e pertanto abbiamo un modello di comunicazione uno-a-molti o pochi-a-molti.

L’essenziale è che tale presentazione sia fluida e semplice e, che il relatore sappia fare emergere il vantaggio diretto di partecipare all’evento: ogni partecipante deve in qualche modo portarsi a casa qualcosa! E questo qualcosa deve essere concreto: un vantaggio, una soluzione, una risposta a una domanda, un metodo, un sistema.

Informazioni sull'autore

2 commenti su “Come organizzare una conferenza online”

  1. Pingback: Cos'è e come funziona una WebConference ...

  2. Pingback: Cos'è e come funziona una WebConference ...

I commenti sono chiusi.